EMILIO MOLINARI

RISPARMIO ENERGETICO CONSISTENTE E PERMANENTE (Fidati di un genovese!)

Come fare ad ottenere un risparmio energetico consistente e permanente?

Intanto, analizziamo la situazione 🧐

Probabilmente saprai già qual è l’attuale situazione climatica, ambientale ed energetica mondiale:

Riscaldamento globale, inquinamento, fonti di sostentamento energetico inquinanti e che in ogni caso si stanno esaurendo.

Ci ritroviamo in una situazione a rischio per l’essere umano per un principale motivo: Oggi sulla terra, anno 2023, vivono circa 7,8 miliardi di persone; nel 1930 invece ce ne vivevano solamente 2 miliardi.

Abbiamo avuto poco tempo a disposizione sia per renderci conto dei danni che stavamo arrecando al pianeta e a noi stessi, sia per trovare soluzioni adeguate.

Forse però non sai che oggi LE SOLUZIONI ESISTONO, ed in gran parte sono semplici e possono essere messe in pratica da tutti, quindi anche da te.

Le macro soluzioni che vanno a braccetto sono due e te le anticipo:

  • RIDUZIONE DEL FABBISOGNO ENERGETICO, OVVERO RISPARMIO ENERGETICO
  • UTILIZZO DELLE ENERGIE RINNOVABILI.

Ma, come da titolo, in questo articolo ci occuperemo del RISPARMIO ENERGETICO.

Quindi veniamo a te…

Sì, proprio a te.

Questa è una pagina dedicata a persone che hanno voglia di FARE, non di leggere. Se questo non è il tuo intento, allora ti consiglio di non perdere tempo e di dedicarti ad altro, perché io tratterò solo ed esclusivamente di azioni pratiche 🙂

E quindi: che modifiche puoi fare alla tua abitazione per ridurre consumi e costi, per avere un risparmio energetico ed economico?

E soprattutto come puoi aumentare la qualità della tua vita e contribuire a migliorare la salute del pianeta? 🙂

Ovviamente ti parlerò SOLO di operazioni che ho già sperimentato in prima persona, e come vedrai già non sono poche e possono fare un’enorme differenza!

Prima trattiamo delle modifiche alla struttura della casa, dopo parleremo di buone pratiche e abitudini.

Ti faccio intanto un esempio, quello di casa mia. Si tratta di un appartamento in una casa bifamiliare, dove abito con la mia famiglia, composta da quattro persone, con due stipendi normali di 1700 e di 1500  euro.

Eppure nel corso di 16 anni con i nostri soli sforzi abbiamo trasformato completamente questa casa.

I Benefici?

*Non siamo più collegati al gas metano

*Produciamo più energia di quella che consumiamo…

AUTO ELETTRICA COMPRESA!

Ti faccio un elenco di ciò che ho fatto per la mia abitazione e relativi costi:

*Pannelli solari per l’acqua calda: 6000€ (nel 2007)

*Isolare pareti esterne: 1700€

*Isolare i cassettoni: 64€

*Materiali riflettenti dietro i caloriferi: pochi euro 

*Coibentazione soffitto cantine: 1200€

*Cambio infissi: 4500€

*Auto elettrica: 26000€ (al netto degli incentivi)

“ODDIO! DEVO SPENDERE TUTTI QUESTI SOLDI?? 😱”

CALMA 😅

L’azione più importante che puoi compiere per la tua abitazione, che è anche (ahimè!) la meno conosciuta e diffusa è l’efficientamento energetico, ovvero la RIDUZIONE DEI CONSUMI. 

RIDUZIONE = RISPARMIO ENERGETICO

A Genova diremmo “nu se caccia via ninte” = non si butta via niente.

“Buttare? 🤔 Cioè?”

Eh già, non te ne rendi conto perché non si vede, ma in questo momento la tua abitazione sta letteralmente buttando via energia, principalmente sotto forma di calore.

Impressionante, vero?

E, parliamoci chiaro… Questo vuol dire che stai buttando via anche un sacco di soldi.

Quindi la prossima volta che penserai:

“Eh ma l’efficientamento energetico costa!”

Ricordati di tutti i soldi che negli anni hai buttato via e che continueresti a buttare…

MA SOPRATTUTTO ricordati che d’ora in poi, grazie a questi accorgimenti, terrai MOLTI PIÙ SOLDI NELLE TUE TASCHE.

Oltretutto, come ti ho già informato, alcune azioni sono veramente semplici ed economiche da compiere.

Leggi questo articolo per avere le idee più chiare sull’efficientamento e quindi il risparmio energetico.

Se vuoi approfondire l’argomento risparmio energetico, leggi questo articolo.

Per acquistare il webinar che ho preparato per te con TUTTE LE INFORMAZIONI per essere FINALMENTE AUTONOMO, e per risparmiare tempo e denaro… Clicca sul pulsante qui sotto e contattami

Facebook
Twitter
LinkedIn

Approfondisci

Articoli correlati